Dermapunt

MICRO-NEEDLING

Dermapunt Micro Needling

MICRO-NEEDLING: IL TRATTAMENTO

Il micro-needling è un rimedio miracoloso che permette la correzione di inestetismi cutanei di varia natura, rughe del viso, smagliature, cicatrici post-acne e lassità cutanea. “Needle” significa ago, questa terapia infatti utilizza, per trattare i diversi inestetismi sopra elencati, degli aghi.

La tecnica di micro-puntura è un aggressione controllata della pelle che provoca una reazione infiammatoria cutanea. La cute reagisce a questa “reazione infiammatoria” producendo nuovo collagene ed elastina finalizzati alla riparazione del tessuto e rilasciando fattori di crescita che promuovono la rigenerazione dei tessuti.

Gli aghi perforando la pelle, aprono inoltre dei micro canali che favoriscono la penetrazione delle sostanze funzionali.  Il micro-needling non agisce in maniera diretta sul cambiamento dei tessuti ma induce i tessuti a modificarsi autonomamente. Questo garantisce risultati visibili ma soprattutto stabili nel tempo.

MICRO-NEEDLING : DERMAROLLER O DERMAPUNT?

L’ormai oltrepassato Dermaroller consentiva semplicemente di creare delle micro perforazioni cutanee, era scomodo o meglio impossibile da utilizzare nelle zone piccole come il famoso “codice a barra” un vero e proprio dramma per le donne, e permetteva l’utilizzo di una sola lunghezza d’ago non regolabile durante il trattamento ( sebbene sappiamo, come vedremo nell’immagine che seguirà questo paragrafo, che la pelle nelle diverse zone del viso e del corpo ha spessore differente e va trattata quindi con lunghezze d’ago differenti).

Per fortuna che la tecnologia va avanti! E soprattutto, per fortuna che dai Laboratori Tegor la più alta tecnologia arriva in Italia. Il dermapunt ha una capacità di penetrazione che va dai 0,2 ai 2,5 mm regolabili con una ruota graduata (questo ci consente di trattare ogni zona con la lunghezza d’ago più idonea). Il pulsante di accensione ha una luce led che si illumina di verde tenendo premuto per circa due secondi. Una volta acceso, ad ogni nuova pressione sul pulsante cambia il colore della luce, che indica diverse velocità di lavoro. Il diametro della testina è piccolo quindi ci consente di trattare comodamente anche le piccole zone. Un altro aspetto da non trascurare è quello dei costi.–>

Il Dermaroller viene gettato ad ogni applicazione, il Dermapunt consente di cambiare semplicemente la testina riducendo quindi nettamente il costo del trattamento.

CONSIGLI PRIMA DEL TRATTAMENTO DI MICRO-NEEDLING

• I trattamenti topici autoimmuni, i trattamenti con acido retinoico o con sostanze che possono provocare ipersensibilità devono interrompersi 24 ore prima del trattamento.

• In caso di acne severa, attiva , rosacea o in processi infiammatori della pelle non deve effettuarsi il trattamento.

• Non deve effettuarsi Dermapunt sui soggetti che hanno utilizzato l’acido retinoico per via orale fino a 6 mesi dopo la sospensione del farmaco.

• Evitare l’esposizione solare 24 ore prima del trattamento.

• La pelle deve essere ben pulita e libera da resti di Maquillaje.

CONSIGLI DOPO IL TRATTAMENTO DI MICRO-NEEDLING

• Evitare l’esposizione solare fino a 10 giorni dopo il trattamento.

• Non utilizzare trucco fino a 12 ore dopo il trattamento.

• Dopo qualche ora detergere il viso con acqua tiepida eliminando ogni residuo.

• I primi 3 giorni dopo il trattamento la pelle risulterà secca bisogna idratare con l’autocura domiciliare.

• Evitare i tonici con alcol fino a 10-14 giorni dopo il trattamento.

EVOLUZIONE DEL TRATTAMENTO

Si manifesterà un eritema la cui intensità dipenderà dall’aggressività del trattamento effettuato. Il giorno seguente la pelle potrà presentare un’infiammazione e una tonalità rosata simile ad una scottatura solare moderata. Dal terzo giorno il colorito della pelle tornerà normale.

 

 

© copyright 2018 Tiphereth s.r.l. Tutti i diritti riservati.